C'era una volta l'Italia

C'ERA UNA VOLTA L'ITALIA
150 anni di storia in 12 canzoni e qualche capolavoro

PROSSIME DATE

Promo Video

http://youtu.be/yTe7EVEZbxw

Allegati

presentazioneceraunavoltalitalia.pdf

schedatecnicaitalia.pdf

Nel 2011 si sono celebrati i 150 anni dell’unità d’Italia, ma la canzone e la cinematografia nazionale del dopoguerra hanno continuamente rappresentato e celebrato il nostro passato, spesso con ironia e divertito distacco dalle vicende che hanno attraversato la nostra storia dal 1861 a oggi.

Proprio ripercorrendo tramite spezzoni di film celebri e la colonna sonora dei capolavori della canzone italiana, l’intento dello spettacolo è quello di mostrare il “come eravamo” e quello che siamo diventati oggi, sorridendo (ma non troppo) sui vizi, virtù e strategie di sopravvivenza dell’italiano medio, alla forte luce di questo importante, e per qualcuno ingombrante, anniversario.

Il secolo scorso, frammentato dalle grandi guerre, la fine del precedente, col risorgimento e l’unità d’Italia, e il secolo corrente caratterizzato da crollo e nascita di grandi imperi economici e dal terrorismo internazionale, hanno sicuramente formato la nostra nazione, prima così frammentata, e grandi artisti come Monicelli, Visconti, Rossellini hanno fatto un ritratto preciso di come questo è avvenuto. In musica, poi, poeti moderni come De Andrè, Gaetano, Vecchioni e Bennato ne hanno scritto la colonna sonora.

Due chitarre e pianoforte per ripercorrere questi 150 anni, suonando e cantando “Titanic” o “Aida” mentre lo schermo proietta Sordi e Gassman nelle trincee della Grande Guerra e Benigni ci parla dell'olocausto.

Un allestimento con due chitarre, due cantanti e un proiettore per viaggiare attraverso la nostra storia, la nostra musica e il nostro cinema.

Fabrizio Checcacci. Cantante, attore e autore tra i più attivi dell’area toscana, voce dei Killer Queen (tribute band ufficiale dei Queen), molto attivo nell’ambiente del musical dove ricopre ruoli nella “Tosca” di Lucio Dalla (Spoletta), in “Mamma Mia” della Stage Entertainment, nel “Jesus Christ Superstar” della Compagnia della Rancia (Pilato), nel “Pinocchio” dei Pooh (Gatto), in "W Zorro", nella “Beggar’s Opera” (Lockit), nell’”Opera da tre soldi” (Brown la tigre). In passato, ha interpretato molteplici personaggi nelle messe in scena del “Jesus Christ Superstar” realizzate da varie compagnie (Rock Opera, Kaspar Hauser, Frog), nel Joseph (Rock Opera), nel “Rocky Horror Show “(Kaspar Hauser) e in “A Day In The Life”, un musical, di cui è coautore, basato sui brani dei Beatles, e al quale partecipano, tra gli altri, alcuni membri della Bandabardò, “Moulin Rouge” (Teatromusicaeventi). 

Alla chitarra Cosimo Zannelli, nato nel 1977 a Castelfiorentino (FI),Cosimo inizia a suonare la chitarra a 14 anni.Partito dal rock,si interessa col tempo a pressoché tutti i tipi di musica,studia per 3 anni storia della musica e filologia musicale all’Università di Siena,si fa le ossa con un’orchestra spettacolo,realizza due album e due tour con i Marla Singer,suona come turnista (chitarrista e corista) prima per Piero Pelù poi per i riuniti Litfiba di Piero e Ghigo,scrive,suona e produce i propri  dischi strumentali elettrici ed acustici,collabora a lungo con Alberto Rocchetti nella tribute band “La Combriccola del Blasco”,fa apparizioni “one shot” come chitarrista accanto a Jovanotti (con Piero Pelù @ Festa Emergency 2009,sul brano IL MIO NOME È MAI PIÛ) più),Ligabue (con i Litfiba @ Italia Loves Emilia 2012,sul brano TEX) e Noemi ( @ Nel Nome del Cuore 2011,brano VUOTO A PERDERE),lancia il suo primo progetto cantautoriale I SOCI e porta in giro numerosi tribute-show (Beatles,The Police,Seattle Sound) in forma acustica..Ed é sempre pronto a mettersi in gioco con il massimo entusiasmo e dedizione,sia che si tratti di lavori propri che al servizio di altri artisti,tanto dal vivo quanto in studio.A fondo pagina trovate i link ai profili di Cosimo sui social network,visitateli per news,video,foto e tutti gli aggiornamenti sull'attività live ed in studio.  
Jazz on theatre  Stages di formazione  Il teatro e la memoria  MECENANDO  Laboratori teatrali  Workshop di Scrittura umoristica  Stand Up Firenze  
  1. MDT
  2. Chi siamo
  3. Come contattarci
  4. I nostri progetti
  5. Privacy Policy
  6. Date Eventi e Stages
  7. Rassegna stampa
  8. Archivio News
  9. I nostri partners
  1. PROGETTI
  2. Jazz on theatre
  3. Stages di formazione
  4. Il teatro e la memoria
  5. MECENANDO
  6. Laboratori teatrali
  7. In libro veritas
  8. Workshop di Scrittura umoristica
  9. Stand Up Firenze
  1. ATTIVITÀ
  2. Baker Vs Baker
  3. Laboratorio biennale di Commedia dell'Arte
  4. C'era una volta l'Italia
  5. I due Corsari
  6. DA QUI A DOMANI
  7. Sing Sing, parole in Libertà
  8. La Mandragola, la favola di Firenze
  9. Stand Up Firenze
  1. NEWSLETTER
  2. I campi mail sono obbligatori
    Email
    Conferma il tuo indirizzo email
    Preferisco ricevere le email in formato HTML

    Annulla l'iscrizione