Chi siamo

COS'È LA MACCHINA DEL TUONO?

Bronteion

Macchina teatrale usata nell’antichità per riprodurre il rumore del tuono. Consisteva in un recipiente di bronzo, nel quale si facevano rotolare delle pietre. 1) un tipo di macchina è composta da una cassa armonica in legno con quattro ruote mal sagomate. Quando viene mossa più o meno velocemente, imita il rumore del tuono che viene amplificato dalla cassa e dal palcoscenico. 2) lastra in lamiera leggera appesa ad un telaio, trattenuta da due o tre cinghie. Se scossa, più o meno fortemente, produce il rumore del tuono.
Quando Fabrizio Checcacci e Roberto Andrioli si sono conosciuti hanno realizzato che erano quasi coetanei, vivevano a poche centinaia di metri di distanza, avevano frequentato le stesse scuole e giardinetti da ragazzi, ma non si eravamo mai conosciuti fino a quel momento, su un palco a Milano, a 300km da casa. Magie del teatro. In effetti i percorsi per arrivare li erano stati notevolmente diversi. Accademia del Piccolo Teatro di Milano, tanta commedia dell'arte e poi teatro danza e teatro classico per Roberto, tanta birra nei locali rock e poi musical e concerti per Fabrizio. Da qui, prima l'amicizia e poi l'esigenza di creare qualcosa assieme che potesse sfruttare al massimo le rispettive esperienze. Il primo progetto insieme è "Baker Vs Baker", incontro tra prosa e jazz sulle note del grande Chet Baker, ma tante altre idee in ponte per potersi limitare ad un solo "sfogo" artistico. Quindi si doveva creare un contenitore in cui poter sviluppare tali idee, insieme o da soli, sempre con l'obiettivo di fare teatro, sia sul palco che con la didattica. La Macchina del Tuono, col suo nome d'altri tempi e il rimando ad un teatro classico che voleva però stupire con gli effetti "speciali" artigianali, sembrava un buon nome, e così fu. Questo è lo spirito dell'associazione, creare teatro e occasioni per rappresentare storie o formare futuri attori, sempre nell'ottica del connubio tradizione/innovazione. Per questo lungo il percorso si sono uniti altri professionisti con lo stesso spirito. Il viaggio è appena iniziato...